Materiali

Uscire dalla logica del contenuto ed entrare in quella delle competenze non è facile nemmeno per gli insegnanti che ci credono.

Il concetto di competenza è entrato ormai da qualche anno nel gergo scolastico ma anche in questo caso, come è già avvenuto in passato, il rischio è quello di sovrapporre le vecchie idee alle nuove con un semplice cambio lessicale.

La scuola delle competenze è la scuola che ci obbliga a formare esseri pensanti in grado di costruire autonomamente le proprie conoscenze, di selezionare in modo consapevole e sicuro le informazioni e soprattutto le fonti da cui provengono le informazioni, di scegliere che cosa si desidera conservare e ricordare e che cosa invece può essere dimenticato. E’ un discorso legato al singolo individuo che apprende ma è in realtà un argomento che si apre a discussioni più generali.

Quali sono oggi i saperi che devono essere assolutamente tramandati?

Quali conoscenze devono avere i ragazzi e le ragazze nel momento in cui terminano il primo o il secondo ciclo di studi?

Che cosa devono saper fare i ragazzi e le ragazze nel momento in cui terminano il primo o il secondo ciclo di studi?

Il dibattito è aperto.

 

LA MIA PROPOSTA EDUCATIVA E DIDATTICA

MATERIALI PER I RAGAZZI

MATERIALI DEI RAGAZZI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *